Un guanto per toccare con mano la realtà virtuale

Chi sono io
Michael Naimark
@michaelnaimark
Autore e riferimenti

sommario

  • Mani Omni Glove
  • Stimola i polpastrelli
  • Discrezione e leggerezza
  • Nel gruppo di testa?

Un team della Rice University ha sviluppato Hands Omni Glove, un guanto volto a introdurre il senso del tatto nelle esperienze di realtà virtuale.

Negli ultimi anni, la realtà virtuale è andata a gonfie vele. Il potenziale economico mozzafiato della realtà virtuale (quasi 380 milioni nel 2018 secondo MarketsandMarkets) è in crescita giocatori nel mondo della tecnologia a lavorare duramente per sviluppare nuovi prodotti. Gli spettatori e gli auricolari sono in aumento, così come i giochi, le applicazioni e



Mani Omni Glove

È per questo motivo che l'invenzione di a Squadra studentesca della Rice University, negli Stati Uniti, è particolarmente intrigante. Questi giovani ingegneri hanno creato il guanto Hands Omni, un guanto che consente a chi lo usa di toccare, stringere o afferrare oggetti durante una sessione di realtà virtuale.

Stimola i polpastrelli

La tecnologia utilizzata non è stata ancora rivelata ma sappiamo già che proviene la sensazione tattile tasche all'estremità di ogni dito guanto. Esse gonfiare con aria per dare l'impressione all'utente di toccare un oggetto virtuale. Le dita vengono stimolate individualmente, ad eccezione del mignolo, che riceve le stesse sensazioni dell'anulare - è piuttosto raro, infatti, afferrare qualcosa con il mignolo.

Discrezione e leggerezza

Il guanto è progettato per essere il più discreto possibile. Con i suoi 350 grammi, è abbastanza leggero da non disturbare l'utente, anche dopo un po '. La maggior parte del peso è distribuito sull'avambraccio, che può supportare più massa del dorso della mano e delle dita. Inoltre, lui funziona senza cavo, in modo da non ostacolare i movimenti di chi lo indossa.




Infine, secondo i designer, sarà abbastanza facile per i programmatori inserire i protocolli dei guanti nei loro giochi e progetti.


Nel gruppo di testa?

Il guanto Hands Omni è promettente. Ha anche vinto il premio del pubblico a una mostra di progettazione di ingegneria della Rice University e gode del Supporto Virtuix, una società tecnologica con sede a Houston. Resta da vedere se il team di ingegneri in erba finalizzerà rapidamente il proprio prodotto e non farà smantellare i giganti della realtà virtuale.



Aggiungi un commento di Un guanto per toccare con mano la realtà virtuale
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.