Un HTC Vive standalone è disponibile ... solo in Cina

Chi sono io
Michael Naimark
@michaelnaimark
Autore e riferimenti

sommario

  • HTC Vive standalone: ​​economico e portatile, ma meno potente
  • Il resto del mondo sarà presto attrezzato

HTC ha creato e distribuisce un auricolare per realtà virtuale autonomo. Tuttavia, ci sono buone probabilità che il lettore di questo articolo non possa permetterselo. L'azienda ha chiarito: lo standalone HTC Vive è esclusivamente dedicato al mercato cinese.

HTC Vive standalone: ​​economico e portatile, ma meno potente

È difficile sapere come si comporterà l'HTC Vive stand-alone, soprattutto in termini di display e comfort. Ma è ovvio che'' non sarà efficiente quanto il suo equivalente collegato a un PC. Le prestazioni qui vengono dopo la portabilità e il costo.



Lo standalone HTC Vive include uno Snapdragon 835, un processore solitamente riservato agli smartphone. Le sue capacità saranno quindi significativamente inferiori a quelle di un PC pronto per la realtà virtuale, ma l'obiettivo non è avere una bestia potente. L'obiettivo è avere un oggetto portatile, efficiente dal punto di vista energetico e conveniente. E i processori del telefono sono significativamente meno costosi dei processori per computer.

Il resto del mondo sarà presto attrezzato

Per gli impazienti, è comunque consentito contattare i rivenditori cinesi per provare a recuperare un HTC Vive autonomo. Ma non dobbiamo dimenticare che Google ha annunciato l'imminente arrivo di un nuovo auricolare VR Daydream, sviluppato da HTC e Lenovo, che può funzionare senza smartphone.

Se il mercato cinese è attualmente privilegiato, sarà possibile in meno di un anno permettersi un Daydream completamente autonomo e l'anno prossimo arriva anche il visore VR autonomo sviluppato da Facebook Pacific. Ma non saranno i primi, poiché il Pico Goblin è già disponibile per il preordine. Questo arrivo globale di auricolari autonomi è ottime notizie per la democratizzazione della realtà virtuale. Il loro funzionamento solitario e la loro fabbricazione consentono un costo contenuto - rispetto alle controparti che girano su PC - che è meno un freno all'acquisto!





Aggiungi un commento di Un HTC Vive standalone è disponibile ... solo in Cina
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.