Una racchetta da ping pong stampata in 3D per la realtà virtuale

Chi sono io
Alejandro Crespo Martínez
@alejandrocrespomartinez
Autore e riferimenti

sommario

  • Elfico, con una racchetta da ping pong quasi realistica

Si tratta di un piccolo progetto di particolare successo che è stato appena svelato. Questo simulatore di racchetta da ping pong è l'ideale per coloro che vogliono giocare a giochi di realtà virtuale elfica con l'attrezzatura giusta.

Per molte attività, è la sensazione nella mano che fa la differenza per l'immersione nella realtà virtuale. Se questo non è realistico, è più difficile sentirsi immersi nell'esperienza. Il problema dovrebbe essere risolto se sei equipaggiato come questo simulatore stampato in 3D.



Elfico, con una racchetta da ping pong quasi realistica

Dietro questo progetto ci sono quindi due ingegneri, Florian Auté e Alexis Roseiller. Sono riusciti a stampare in 3D una racchetta da ping pong. Infine, almeno la sensazione a livello del manico, come se l'avessi in mano. Il loro accessorio può quindi essere adattato ai controller Oculus Touch. Come promemoria, Elven, già disponibile su PC VR, è stato lanciato su Oculus Quest la scorsa settimana. Il gioco è orgoglioso di poter riprodurre un gioco di ping-pong piuttosto realistico.

Il rendering è piuttosto interessante sul lato tattile, una performance resa agevole dal peso complessivo molto contenuto di una pallina da ping-pong che non produce alcun reale feedback.. Tuttavia, per molti giocatori, il problema è con la sensazione della racchetta da ping pong che è molto diversa dalla realtà offerta da un controller. I due ingegneri meccanici iniziarono quindi ad affrontare il problema. I due uomini, originari della Francia, ora vivono nei Paesi Bassi e in Germania. Il peso totale è di 167 grammi ed è abbastanza convincente. Testare.





Aggiungi un commento di Una racchetta da ping pong stampata in 3D per la realtà virtuale
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.