Valkyrie Industries sviluppa una tuta tattile VR per professionisti

Chi sono io
Adriana Gil
@adrianagil
Autore e riferimenti

sommario

  • Valkyrie Industries si affida alla formazione in realtà virtuale e alla telepresenza

Senza dubbio, il futuro della realtà virtuale dipende dalle combinazioni tattili. Come nel film Ready Player One, questi set permetteranno all'utente di farlo sperimentare le sensazioni fisiche che il loro avatar sperimenta in VR. La sensazione di immersione sarà ovviamente decuplicata.

Tali ornamenti potrebbero essere ideali per i giochi, ma anche per uso aziendale. Questa è la scommessa della società londinese Valkyrie Industries, che si sta sviluppando una tuta tattile VR appositamente progettata per i professionisti.



Nella sua attuale iterazione, questa combinazione è soprannominato "Iron Man v.1" dal suo produttore. Per una buona ragione, ricorda il primo film del Marvel Cinematic Universe con i suoi cavi visibili e i suoi vari componenti stampati in 3D.

Valkyrie Industries si affida alla formazione in realtà virtuale e alla telepresenza

Grazie agli impulsi elettrici, il sistema stimola i muscoli dell'utente a simulare la sensazione di resistenza e tatto. Potrebbe essere utilizzato dalle aziende per vari casi d'uso. Sarebbe possibile in particolare utilizzarlo per l'addestramento in compiti pericolosi e complessi, o per consentire la manipolazione di oggetti a distanza.

Ovviamente, i fan dei videogiochi sognerebbero una tale combinazione per poter afferrare oggetti nel loro gioco VR preferito. Tuttavia, al momento, il costo dei materiali necessari per produrre questo set è di circa $ 1500. Come dire che il costo può essere proibitivo per la stragrande maggioranza dei giocatori. In attesa che i prezzi scendano, questo sistema dovrebbe quindi rimanere appannaggio delle aziende più ricche ...





Aggiungi un commento di Valkyrie Industries sviluppa una tuta tattile VR per professionisti
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.