VR Amusement Park - Un gigantesco parco cinese da scoprire in foto

Chi sono io
Michael Naimark
@michaelnaimark
Autore e riferimenti

sommario

  • Parco divertimenti VR: il nuovo epicentro cinese della realtà virtuale
  • Parco divertimenti VR: la Cina è uno dei principali mercati VR

È nel sud-ovest della Cina, nella provincia di Guizhou, che sta per aprire il parco a tema VR East Valley of Science and Fantasy. Iniziato dalla società Oriental Times Media Corp, questo progetto del valore di oltre $ 1,2 miliardi sarà finalizzato a dicembre 2017. All'interno di questo parco di quasi 1,3 chilometri quadrati, i visitatori potranno immergersi in esperienze di realtà virtuale di dimensioni impressionanti.



Il parco sarà caratterizzato da 35 attrazioni di realtà virtuale, tra cui montagne russe e battaglie spaziali simulate. Sarà anche possibile per i visitatori fare bungee jumping dalla gigantesca statua del robot. L'apertura del parco è ora prevista per febbraio 2018.

Parco divertimenti VR: il nuovo epicentro cinese della realtà virtuale

Affronta draghi, viaggia nel tempo, visita lo spazio cosmico ... queste sono le attività che questo parco offrirà. Mentre il lavoro si concluderà molto presto, le prime foto ci permettono già di ammirare il risultato degli sforzi iniziati da aprile. Una delle caratteristiche più impressionanti del parco è un statua Trasformata in acciaio alta 53 metri per un peso di 750 tonnellate. Dall'alto di questa statua, la cui costruzione è costata oltre 12 milioni di euro, i visitatori potranno contemplare l'intero parco.

Il parco ospiterà anche Le primissime montagne russe VR in Cina. Ci saranno anche 13 strutture a forma di UFO, all'interno delle quali bambini (e adulti) potranno esplorare lo spazio nella realtà virtuale, scoprire l'astronomia ma anche conoscere creature aliene. Secondo Shi Xiangdong, membro del consiglio di amministrazione di Oriental Times, la realtà virtuale offrirà ai giocatori sensazioni più realistiche rispetto ai videogiochi tradizionali.



In quanto nuovo epicentro cinese della realtà virtuale, il parco ospiterà anche un centro di sviluppo e un complesso dedicato alla ricerca. La realtà virtuale ha un enorme successo nel Celeste Impero e il mercato cinese della realtà virtuale è uno dei più fiorenti al mondo. Secondo il fondatore della società di analisi Digi-Capital, Time Merel, il mercato globale della realtà virtuale raggiungerà un valore di 30 miliardi di dollari entro il 2020e l'Asia sarà uno dei principali fattori di questa crescita. La Cina, in particolare, ha già molti attori in questo settore emergente.

Parco divertimenti VR: la Cina è uno dei principali mercati VR

A proposito, la East Valley of Science and Fantasy non sarà l'unico parco a tema VR in Cina. Shanda, con sede a Shanghai, ha appena investito 350 milioni di dollari per aiutare a creare il parco The Void in Cina. Come promemoria, The Void è il leader mondiale nei parchi a tema VR, con un totale di sei parchi sparsi negli Stati Uniti, Canada e Dubai. L'azienda ha anche collaborato con Disney alla creazione di un'attrazione di Star Wars VR: Secrets of the Empire che aprirà molto presto a Disney World e Dinseyland negli Stati Uniti.



I parchi di divertimento VR sono indubbiamente in aumento. La realtà virtuale dà a nuova vita per l'industria dell'intrattenimentoe possiamo sperare che progetti altrettanto ambiziosi vedranno la luce in Francia, o almeno in Europa, nel prossimo futuro.



Aggiungi un commento di VR Amusement Park - Un gigantesco parco cinese da scoprire in foto
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.