[WWDC 2017] Mac VR: computer Apple con macOS High Sierra compatibili con HTC Vive

Chi sono io
Michael Naimark
@michaelnaimark
Autore e riferimenti

sommario

  • Apple vuole rendere macOS la migliore piattaforma di sviluppo di app VR
  • I Mac ora saranno VR-Ready grazie alla possibilità di collegare una scheda grafica esterna in Thunderbolt 3 / USB-C

Per aprire il suo sistema operativo macOS alla realtà virtuale, Apple ha stretto una partnership con Valve per rendere una versione di Steam VR compatibile con i propri computer. La piattaforma sarà supportata nativamente dalla nuova versione del sistema operativo, macOS High Sierra, che sarà disponibile entro poche ore. Nell'ambito del WWDC 2017, l'azienda Apple ha dimostrato la creazione di un'applicazione di realtà virtuale di Star Wars, sviluppata da Lucasfilm ILMxLab, con le navi TIE Fighters e il terrificante Darth Vader.



Apple vuole rendere macOS la migliore piattaforma di sviluppo di app VR

questo è stata creata utilizzando l'HTC Vive e i suoi controller di rilevamento del movimento sul nuovo iMac Pro, del valore di $ 4999, svelato anche durante il keynote. Questo computer trasporterà una scheda grafica AMD Radeon Vega VR-Ready, oltre a un impressionante processore a 18 core. Basti pensare che Apple ha deciso di mettersi al passo in termini di potenza, e di entrare nel mondo dei giochi e della realtà virtuale sfondando la porta principale.

La L'azienda di Cupertino ha optato per un approccio professionale alla realtà virtuale, rendendo macOS la piattaforma ideale per la creazione di contenuti VR. Il sistema operativo sarà inoltre compatibile con Unity e Unreal, i due motori principali utilizzati per lo sviluppo dei giochi di realtà virtuale. Questi due motori saranno supportati direttamente dall'API Metal 2, svelata questa sera dal californiano. Questa API sarebbe 100 volte migliore di OpenGL, sempre secondo l'azienda. La nuova versione di Final Cut Pro sarà anche orientata allo sviluppo VR.



I Mac ora saranno VR-Ready grazie alla possibilità di collegare una scheda grafica esterna in Thunderbolt 3 / USB-C

Se il nuovo iMac Pro sarà fondamentale per iniziare nella creazione di applicazioni VR, anche iMac standard e MacBook Pro ora ti permetteranno di giocare nella realtà virtuale. In effeti, Apple annuncia che ora sarà possibile collegare una scheda grafica esterna, come Razer Core o Alienware Graphics Amp, a un Mac tramite la porta Thunderbolt 3 / USB C. Apple offrirà inoltre agli sviluppatori la propria scatola dotata di una scheda grafica AMD Radeon RX 580 pronta per la realtà virtuale.


Per il momento, Apple ha menzionato solo la compatibilità con l'HTC Vive, ma è probabile che i Mac supportino anche Oculus Rift, poiché entrambi gli auricolari sono supportati da Steam VR.. Qualche mese fa, Palmer Luckey ha deriso Apple con noncuranza, sostenendo che Oculus Rift sarebbe stato compatibile con macOS "quando Apple produceva buoni computer". Sembra che quel giorno sia finalmente arrivato.




Aggiungi un commento di [WWDC 2017] Mac VR: computer Apple con macOS High Sierra compatibili con HTC Vive
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.