Xbox Scarlett: "nessuno chiede VR" secondo Microsoft

Chi sono io
Michael Naimark
@michaelnaimark
Autore e riferimenti

sommario

  • Xbox Scarlett non sarà compatibile con la realtà virtuale

Per quanto riguarda Xbox One, Microsoft ovviamente non intende offrire un headset VR per la sua futura console con il nome in codice Xbox Scarlett. Intervistato dal sito web di Stevivor, il presidente della divisione Xbox Phil Spencer ha recentemente affermato che "non è una priorità" per l'azienda americana.

Il manager spiega di avere diverse riserve sulla realtà virtuale. Secondo lui, questa tecnologia "è isolante e i videogiochi dovrebbero essere un'esperienza user-friendly". Phil Spencer aggiunge quello Microsoft "risponde a ciò che i consumatori chiedono e ... nessuno chiede VR".



Xbox Scarlett non sarà compatibile con la realtà virtuale

Pertanto, ritiene che "la maggior parte dei clienti Microsoft sa che esistono piattaforme per esperienze di realtà virtuale". A suo avviso, il volume delle vendite di cuffie VR per PC lo dimostra I possessori di Xbox che potrebbero essere interessati alla realtà virtuale hanno già un auricolare per PC...

Come promemoria, un progetto di cuffie VR per Xbox One X sarebbe stato abbandonato all'ultimo minuto in passato. Microsoft preferisce concentrarsi sulla sua linea di cuffie Windows Mixed Reality per PC, le cui vendite non riescono a decollare per eguagliare quelle di Oculus o HTC Vive.

Anche se Phil Spencer non esclude completamente la possibilità di un visore VR per la sua console in futuro, quindi sembra certo che questo prodotto non sarà rilasciato per la prossima generazione di console. I fan della realtà virtuale non avranno quindi altra scelta che optare per la PlayStation 5 e la futura PSVR 2 di Sony!





Aggiungi un commento di Xbox Scarlett: "nessuno chiede VR" secondo Microsoft
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.