YouRescue: un dispositivo VR che avvia, in 5 minuti, i gesti che salvano


sommario

  • YouRescue: formazione di pronto soccorso in realtà virtuale
  • Il sistema YouRescue può salvare vite umane

L'arresto cardiaco è un'emergenza vitale che richiede un trattamento molto rapido. Oltre i 5 minuti, se non si interviene, la persona subirà un danno cerebrale significativo e, dopo 6 minuti, la morte certa. Anche, pure, YouRescue offre di addestrare facilmente le persone ad acquisire abilità salvavita e aumentare notevolmente le possibilità di sopravvivenza prima dell'intervento di soccorso..



YouRescue: formazione di pronto soccorso in realtà virtuale

In caso di arresto cardiaco improvviso, il cuore smette di pompare sangue. La vittima perde conoscenza e collassa. Di solito pochi minuti sono un tempo troppo breve per rispondere ai servizi di emergenza. Un massaggio cardiaco può aumentare notevolmente le possibilità di sopravvivenza, è comunque necessario conoscere questi gesti ed essere addestrati in essi.. L'utilizzo di un defibrillatore automatico, sempre più presente in luoghi aperti al pubblico, richiede ancora una volta una formazione minima.

Questo è ciò che offre YouRescue, un dispositivo di realtà virtuale che consente ai soccorritori di essere immersi in una situazione del genere e insegnare loro, molto facilmente, le azioni che salvano le persone di fronte all'arresto cardiaco.. Il dispositivo di realtà virtuale, sviluppato dall'azienda di Lione, Wanadev, immerge l'utente in una scena in cui una persona è vittima di un arresto cardiaco. L'utente deve imparare a eseguire il massaggio cardiaco su un manichino e scoprire la cronologia delle azioni da compiere. La presenza di un trainer è un vantaggio durante questo corso di realtà virtuale. Questo può rispondere a domande più avanzate e aiutare a perfezionare i gesti tecnici del massaggio cardiaco.

Il sistema YouRescue può salvare vite umane

Secondo i medici, l'arresto cardiaco può colpire chiunque e in qualsiasi momento. In Francia, 50.000 persone muoiono prematuramente per questo motivo ogni anno. Il tasso di sopravvivenza è estremamente basso se non esiste un trattamento immediato. Secondo le statistiche fornite dall'agenzia sanitaria francese, 4 persone su 5 sopravvissute all'arresto cardiaco sono state salvate da un passante che ha eseguito la rianimazione cardiopolmonare.




Gli specialisti sottolineano anche l'importanza di utilizzare un defibrillatore. Questo dispositivo medico, che invierà una scossa elettrica alla vittima, consente di riformattare la rete elettrica del cuore. Secondo i cardiologi, uno shock elettrico somministrato con un defibrillatore entro 3 minuti dall'arresto cardiaco aumenta le possibilità di sopravvivenza della vittima del 75%. I defibrillatori automatici facili da usare stanno ora comparendo sempre di più nelle aziende e nei luoghi pubblici. È inoltre necessario che i primi soccorritori abbiano familiarità con il suo utilizzo. È qui che entra in gioco il dispositivo YouRescue. È possibile richiedere tale formazione seguendo il collegamento qui.




Aggiungi un commento di YouRescue: un dispositivo VR che avvia, in 5 minuti, i gesti che salvano
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.