YouTube confonde Pokémon Go e la pornografia infantile, 2 canali chiusi

Chi sono io
Tere Vida Mombiela
@terevidamombiela
Autore e riferimenti

sommario

  • YouTube ha confuso i punti di combattimento di Pokémon Go con la pornografia infantile dei pedofili

 Pochi giorni fa, due dei più grandi YouTuber dedicati al gioco per cellulare Pokémon Go sono rimasti sorpresi nello scoprire che i loro canali YouTube erano stati rimossi. Questi sono i videografi del marchio "Mystic7" Martyn e Nick Oyzon di Trainer Tips, che hanno rispettivamente un totale di 1,8 milioni e 800 abbonati sulla piattaforma di hosting video di Google.



Secondo l'email esplicativa inviata inizialmente da Google, entrambi i canali sarebbero stati chiusi per "contenuto sessuale". Una categoria di contenuti che è severamente vietata sulla piattaforma per ovvi motivi. Tuttavia, e questo è un dettaglio importante, nessuno di questi due canali conteneva contenuti di natura sessuale ...

Al contrario, Pokémon Go è un gioco per tutti i pubblici, le due parti hanno sempre avuto cura di produrre contenuti adatti a tutta la famiglia. A prima vista, Mystic7 e Trainer Tips nuotavano quindi nella più totale incomprensione.

Fortunatamente, dopo che i videografi hanno contattato YouTube, i loro rispettivi canali sono stati rapidamente ripristinati. Un rappresentante ha poi detto loro che i loro canali erano stati cancellati "per errore".

YouTube ha confuso i punti di combattimento di Pokémon Go con la pornografia infantile dei pedofili

In effetti, questo fastidioso errore era causato dai titoli dei video di quegli YouTuber che contenevano il termine "CP". Ad esempio, il video di Martyn era intitolato "IL POKEMON CON IL PIÙ ALTO CP ANCORA IN POKEMON GO". Tuttavia, se queste iniziali significano "Punti combattimento" in Pokémon Go, sono anche comunemente usate come un'abbreviazione del termine "pornografia infantile".


Così, Algoritmi di machine learning di Google sono programmati per rimuovere i video con quel termine nel titolo (anche come iniziali). A seguito di questo incidente, Martyn Oyzon ritiene che gli algoritmi di Google debbano imparare a tenere conto del contesto. Si lamenta inoltre che nessun essere umano è responsabile della conferma della decisione presa dall'IA prima che un canale venga effettivamente eliminato.

Ricorda che YouTuber di questa statura vivono solo dei soldi guadagnati grazie ai loro video. In effetti, un ritiro temporaneo come questo può avere conseguenze significative sul loro reddito. Tuttavia, considerando il numero di video caricati su YouTube ogni giorno, è comprensibile che Google abbia appena il tempo di passare attraverso tutti i canali eliminati dall'IA ...




Aggiungi un commento di YouTube confonde Pokémon Go e la pornografia infantile, 2 canali chiusi
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.