Cinetosi: 7 semplici tecniche per evitare la nausea in VR

Cinetosi: 7 semplici tecniche per evitare la nausea in VR

sommario

La realtà virtuale lo è grande tecnologia, che offre possibilità illimitate. Sfortunatamente, per molte persone, l'esperienza VR si riduce rapidamente a un'intensa sensazione di nausea.



Il “Motion Sickness” è infatti uno dei principali punti deboli della realtà virtuale oggi. Questo è un fenomeno paragonabile alla cinetosi che colpisce alcune persone quando si utilizza un visore VR.

Si manifesta quando gli occhi dicono al cervello che l'utente si sta muovendo nella realtà virtuale, ma il corpo è seduto su una sedia o in piedi. A seconda della persona, ma anche delle esperienze e del visore VR utilizzato, sensazioni come nausea, emicrania, sudorazione, vomito o ipersalivazione può verificarsi.

Persino peggio, questi sintomi possono accumularsi e persistere per diverse ore dopo che la vittima esce dalla realtà virtuale. Alcuni sviluppatori di giochi VR sono più bravi a evitare la malattia da movimento rispetto ad altri, ma non è stata ancora trovata alcuna soluzione infallibile.

Se si verificano i sintomi di questo disturbo mentre si è in VR, probabilmente è meglio fare una pausa e tornare alla realtà. Tuttavia, ci sono diversi suggerimenti molto semplici che possono ridurre o addirittura evitare la sensazione di cinetosi...

Abituati alla realtà virtuale per evitare il mal d'auto

Il primo trucco per evitare la cinetosi è semplicemente abituarsi gradualmente alla realtà virtuale. In effetti, queste sensazioni spiacevoli potrebbero essere correlate al fatto che la realtà virtuale è una nuova esperienza per il tuo cervello.



Per alcuni utenti, questo fenomeno tende a svanire nel tempo. Quindi puoi abituarti gradualmente, limitando inizialmente le tue sessioni di gioco a pochi minuti.

Ogni volta che ti senti a disagio, riposati per qualche istante prima di riprendere l'esperienza. Mentre le cose progrediscono, puoi estendere gradualmente le tue sessioni di gioco. In pochi giorni, è possibile che la cinetosi non sia altro che un brutto ricordo per te.

Ginger vs Motion Sickness

Cinetosi: 7 semplici tecniche per evitare la nausea in VR

Secondo diversi studi scientifici, il lo zenzero potrebbe aiutare a combattere la nausea in modo proattivo.

Par conséquent, se consumi lo zenzero un'ora o due prima di iniziare la realtà virtuale, è possibile ridurre le possibilità di manifestare i sintomi della cinetosi.

Usa un ventilatore

En puntando un ventilatore nella tua direzione mentre sei immerso nel camper, è possibile ridurre i sintomi della cinetosi. Non esiste una vera spiegazione scientifica per questo fenomeno al momento, ma sembra che una fresca brezza sulla pelle aiuti a combattere la nausea prima ancora che compaia.

Se hai un fan a tua disposizione, puoi usarlo per un'esperienza più confortevole. Più, questa tecnica ti permetterà anche di evitare di sudare nel casco.

Cinetosi: 7 semplici tecniche per evitare la nausea in VR

Prendi Dramamine

Se hai mai avuto mal di mare o cinetosi, potresti avere familiarità con Dramamine. Questo è un medicinale per ridurre i sintomi della cinetosi, anche se causato da VR.

Questo farmaco è disponibile sia in compresse standard che in compresse masticabili e può essere trovato con una varietà di marchi. Alcune forme lo consentono protezione contro la nausea per 24 ore. Puoi quindi giocare a lungo prima di provare qualsiasi disagio.



Indossa un braccialetto Sea-Band

Stai lottando con la cinetosi, ma vuoi evitare di prendere farmaci? Nessun problema. Le bande marine e altri prodotti simili esercitano pressione di agopuntura sul punto "Nei-Kuan" del polso.

Ceci aiuta a ridurre il rischio di soffrire di cinetosi. Questi braccialetti sono inizialmente progettati per i viaggiatori prioritari, ma possono funzionare anche per la realtà virtuale. È possibile acquistare tali prodotti su Internet o nei negozi.


Usa la cannabis (dove è legale)

Cinetosi: 7 semplici tecniche per evitare la nausea in VR

Se vivi in un paese in cui l'uso di cannabis è legale, e che sei abbastanza grande, sappi che puoi usare la "marijuana" per combattere il mal d'auto durante i tuoi tour in camper.

Ricorda che una delle principali applicazioni della cannabis medica è quella di ridurre la sensazione di nausea causata da vari fattori. vois può quindi utilizzare questa pianta come soluzione... A condizione che non abbiate paura dei suoi effetti psichedelici!

Immergiti nella compagnia di una persona cara

Secondo uno studio condotto dall'American Psychological Assocation, sarebbe possibile evitare il Motion Sickness in modo molto semplice. Egli basterebbe avere una persona cara al tuo fianco per rassicurarti mentre sei in camper.

Questo studio scientifico è stato condotto su giovani marinai. Prima dell'imbarco, ad alcuni è stato detto che probabilmente non soffriranno per il mio dolorer. I ricercatori sono stati quindi in grado di osservare che coloro che erano stati rassicurati avevano meno probabilità di soffrire effettivamente dei suoi sintomi.


È molto probabile che lo stesso principio si applichi alla malattia da movimento VR e al mal di mare. tutto quello che devi fare è trovare una persona amata con sufficiente compassione per stare al tuo fianco in questo calvario ...

Se nessuna di queste soluzioni ti aiuta a risolvere il problema della cinetosi in VR, potrebbe essere meglio rinunciare alla realtà virtuale o almeno giochi che ti fanno venire la nausea.

Così, Evita giochi di corse, simulatori di volo o giochi che ti consentono di muoverti liberamente in mondi virtuali. Esperimenti in cui il punto di vista rimane fisso, o in cui i movimenti vengono effettuati tramite teletrasporto, normalmente non dovrebbero essere un problema per te ...



Aggiungi un commento di Cinetosi: 7 semplici tecniche per evitare la nausea in VR
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.