Nintendo Switch: uno sviluppatore difende il VR Labo, è solo l'inizio

Chi sono io
Alejandro Crespo Martínez
@alejandrocrespomartinez
Autore e riferimenti

sommario

  • Nintendo Switch: il Kit VR è il primo auricolare VR progettato per i bambini

All'inizio di marzo 2019, Nintendo ha creato una sorpresa annunciando finalmente un auricolare per realtà virtuale per Switch. Tuttavia, il dispositivo svelato lo è molto lontano dal PSVR di Sony per PS4...

Il "Kit VR" è un nuovo "Toy-Con" per Nintendo Labo. Come promemoria, i Toy-Con Nintendo Labo sono giocattoli di cartone da assemblare per creare giochi interattivi compatibili con Switch.



In effetti, il Kit VR è un visore VR di cartone degno del Google Cardboard disponibile dal 2014. Mentre i Cardboard vengono utilizzati con uno smartphone come schermo, il Kit VR di Nintendo viene utilizzato con Switch.

De molti fan non hanno nascosto la loro delusione di fronte a questo dispositivo, a dir poco, rudimentale. Ai loro occhi, la definizione dello schermo di Switch è troppo bassa per poter fungere da schermo per un visore VR degno di questo nome.

Nintendo Switch: il Kit VR è il primo auricolare VR progettato per i bambini

Cepenfant, di fronte a molte critiche, uno sviluppatore di giochi VR di nome Alexander Mejia ha deciso di parlare in difesa di Nintendo. Dal 2014, il fondatore e CEO di Human Interact ha lavorato al suo gioco di realtà virtuale "Starship Commander".

In un video pubblicato su YouTube, Mejia condivide il suo punto di vista. Secondo lui, il VR Kit è un prodotto destinato soprattutto ai più piccoli. Non è quindi un sistema progettato per competere con cuffie PSVR o PC.

A riprova, lo sviluppatore sottolinea la distanza interpupillare fissa del casco. Questa distanza è di quasi 10 millimetri più corta rispetto alla distanza massima di Oculus Rift e HTC Vive. Quindi sembra chiaro che il casco è progettato per il viso di un bambino.



Tuttavia, secondo Alexander Mejia, questo è chiaramente per Nintendo da testare la temperatura del mercato RV. Se questo primo test avrà esito positivo, probabilmente l'azienda giapponese non esiterà a continuare il suo slancio con prodotti più sofisticati.



E tu, cosa ne pensi del Kit VR? Sei deluso? Condividete l'opinione di Mejia? Fateci sapere nei commenti !



Aggiungi un commento di Nintendo Switch: uno sviluppatore difende il VR Labo, è solo l'inizio
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.