The Wave VR, una piattaforma sociale e musicale

Chi sono io
Tom Chatfield
@tomchatfield
Autore e riferimenti

sommario

  • Assisti a concerti virtuali in The Wave VR
  • Una raccolta fondi da 4 milioni di dollari per The Wave VR

Ne abbiamo parlato prima. The Wave VR è appena stato lanciato in modalità beta. Un'applicazione di realtà virtuale che ti permette di vivere i concerti in tempo reale in un'atmosfera totalmente trippy. Tra concerti dal vivo ed esperienza sociale.

Assisti a concerti virtuali in The Wave VR



E se potessi assistere a veri concerti nel mondo virtuale? Questo è il folle concetto alla base di The Wave VR. Le prime immagini che circolano danno l'impressione di un'esperienza psichedelica, che si può immaginare che alcune persone vivano in un concerto totalmente folle con l'aiuto della droga. Ma è un concetto molto reale che soprattutto dovrebbe trovare facilmente il suo pubblico.

Per ora lanciata in modalità beta, l'applicazione offre ai suoi utenti concerti dal vivo ogni settimana grazie ai DJ. Musicisti selezionati offrono quindi un'esperienza che combina musica pura e feedback visivo psichedelico. La frequenza di questi eventi dovrebbe aumentare gradualmente nei prossimi mesi. L'idea di fondo è proprio quella di riprodurre l'atmosfera di un concerto o di un festival visto che non ci fermiamo alla semplice musica. È anche un'esperienza sociale in cui possiamo anche chattare con altri utenti e vedere i musicisti mescolarsi.

Adam Arrigo, uno dei fondatori, ha lavorato prima su Rock Band e Dance Central presso Harmonix. Lui spiega :

Una raccolta fondi da 4 milioni di dollari per The Wave VR

Questo progetto è in corso da oltre un anno. Ha appena aumentato notevolmente il proprio capitale grazie a una raccolta fondi aggiuntiva di 4 milioni di dollari. Gli investitori includono Upfront Ventures, RRE Ventures, KPCB Edge, Greycroft VR Gaming Tracker Fund e The VR Fund. Piuttosto habitué, dunque, che sembrano convinti dai primi risultati di The Wave VR.



Per ora, l'esperimento è ancora in modalità test e puoi testarlo gratuitamente. Secondo il co-fondatore Aaron Lemke, noto per le sue esperienze "Zen" (Eden River, Zen Zone), dozzine di musicisti e tester l'hanno già provato. "Il feedback che gli utenti continueranno a darci verrà utilizzato per creare nuove funzioni". Un “work in progress” quindi.



Per seguire le ultime informazioni su raccolte fondi, fusioni e acquisizioni nel campo della realtà virtuale, visita la nostra sezione dedicata.



Aggiungi un commento di The Wave VR, una piattaforma sociale e musicale
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.