CES 2017: Pico Neo CV - Un auricolare VR cinese wireless autonomo

CES 2017: Pico Neo CV - Un auricolare VR cinese wireless autonomo

sommario

Finora, l'industria della realtà virtuale ha visto la sua crescita guidata da cuffie per realtà virtuale, come Oculus Rift e HTC Vive, collegate a un PC tramite un cavo. Adesso, la prossima evoluzione del mercato sarà basata su auricolari wireless per realtà virtuale, autonomi, con propria batteria e componenti del proprio computer.



Nell'ambito del CES 2017, il gigante Intel ha presentato il suo auricolare Project Alloy, un auricolare wireless autonomo che offre prestazioni equivalenti a Oculus Rift e HTC Vive. Oggi, Tocca al produttore cinese Pico approfittare della fiera dell'elettronica di Las Vegas per svelare le sue cuffie wireless autonome, le Pico Neo CV.

Pico Neo CV, un visore VR autonomo alimentato da Snapdragon VR

CES 2017: Pico Neo CV - Un auricolare VR cinese wireless autonomo

Secondo Pico, questo auricolare sarà completamente autonomo, wireless e molto leggero. Devi solo indossare questo casco per iniziare nella realtà virtuale. L'azienda spera di lanciare questo dispositivo nel corso del 2017. Questo Il casco sarà inoltre accompagnato dal Pico Tracking Kit, un sistema di tracciamento del movimento e della posizione. Inoltre, verrà rilasciato contemporaneamente il Pico Neo DK, un visore VR dedicato ai professionisti.

Secondo Pico, il Pico Neo CV offre prestazioni di alto livello abbinate ad alta qualità dell'immagine e risoluzione dettagliata. Il dispositivo presenta un processore Qualcomm Snapdragon 820 risalente al 2015 e funziona con il kit di sviluppo software Qualcomm Snapdragon VR. Pertanto, questo casco offre libertà di movimento a sei assi. È dotato di due schermi da 1,5K a 90 hertz e altoparlanti Hi-Fi integrati con un motore di rendering spaziale.



Pico, futuro gigante nel mercato delle cuffie VR?

CES 2017: Pico Neo CV - Un auricolare VR cinese wireless autonomo


Secondo Paul Viglienzone, vicepresidente dello sviluppo aziendale di Pico Technology, i team dell'azienda hanno progettato il CV Pico Neo per i consumatori. In tal modo, gli utenti possono indossare direttamente le cuffie e divertirsi senza doversi collegare a un computer, una console o un telefono cellulare.

Lanciato direttamente nel mercato delle cuffie wireless standalone, Pico si offre l'opportunità di competere con i giganti del settore come Intel o Oculus, che sta lavorando anche su un headset VR indipendente. Tuttavia, il Pico Neo CV rischia di essere tecnicamente superato dai suoi concorrenti, i cui dispositivi integreranno probabilmente il nuovissimo processore Qualcomm Snapdragon 835, progettato per la realtà virtuale e presentato al CES 2017 di Las Vegas.




Aggiungi un commento di CES 2017: Pico Neo CV - Un auricolare VR cinese wireless autonomo
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.

End of content

No more pages to load