Gear VR - Le prime immagini del controller Samsung trapelato?

Chi sono io
Tere Vida Mombiela
@terevidamombiela
Autore e riferimenti

sommario

  • Un controller Samsung progettato per il trasporto

Le voci avevano già iniziato a trapelare alla fine dello scorso anno con il deposito di un brevetto per un controller da parte di Samsung. Oggi è il sito Samsung Mania che ci sta trasmettendo nuove informazioni l'aspetto delle prime immagini che puoi trovare di seguito. 

Sobrio, questo è il termine che meglio descrive questo controller sorprendentemente dotato di un unico Joystick. Samsung deve pensare che questo sia più che sufficiente, il joystick giusto viene sostituito dai movimenti della testa effettuati dal giocatore. Tuttavia, alcuni giochi potrebbero sfruttare un secondo joystick e non è per niente che gli Oculus Rift vengono consegnati con un controller XBOX One (non riuscendo a fornire l'Oculus Touch con le cuffie). Sulla parte centrale troviamo l'eterno pulsante per accedere al menu. Sul lato destro ci sono i tasti A, B, X, Y comunemente adottati dai gamepad (eccetto Sony). Alla fine ci ritroviamo con un design sorprendentemente piatto con uno stile che ricorda i controller del Nintendo 64. Nostalgia quando ci stringi! Lungi dall'essere il più ergonomico, viene da chiedersi come Samsung sia riuscita a rendere questa forma piacevole per la presa. La prima idea potrebbe essere quella di allontanarlo dal design dei controllori per non associarlo necessariamente a questo tipo di attività. Perché ricordiamoci, la maggior parte degli utenti di Samsung Gear guarda principalmente video a 360 °. Un controller Samsung multifunzione quindi dove i dubbi sono ammessi quando l'ergonomia del supporto.



Un controller Samsung progettato per il trasporto

Il retro del controller non ispira più con gli eterni grilletti R e L, in numero 2. Al centro c'è il pulsante di sincronizzazione per collegarlo allo smartphone, e ovviamente troviamo il logo Samsung incorporato nell'apparato. Da dietro sembra quasi un controller televisivo, a conferma dell'idea di rendere il suo utilizzo multifunzionale, lontano dal controller di gioco.




Questa potrebbe essere la caratteristica unica del dispositivo, sembra sia stato progettato per riporre al posto di uno smartphone nel Samsung Gear, l'ergonomia di archiviazione in assenza di comodità dell'utente.


Speriamo che Samsung abbia ben pensato il suo controller che a prima vista non è da sogno, è anche importante chiarire che questa non è un'informazione ufficiale divulgate da Samsung e quindi dovrebbe essere presa con cautela.



Aggiungi un commento di Gear VR - Le prime immagini del controller Samsung trapelato?
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.