[Test] Dragon Front - Guerra mondiale e fantasia su Gear VR

Chi sono io
Adriana Gil
@adrianagil
Autore e riferimenti

sommario

  • Scenario
  • Giocabilità
  • Durée de vie
  • grafica
  • Colonna sonora
  • Conclusione su Dragon Front
    • Punti buoni
    • Punti negativi

Disponibile da febbraio 2016 su Oculus Rift, il gioco Dragon Front è disponibile in open beta su Samsung Gear VR dall'inizio di ottobre. Proposto con orgoglio da Oculus, questo titolo ha qualità innegabili. Tuttavia, è davvero adatto per le cuffie per realtà virtuale di Samsung?





Punti buoni

  • Una direzione artistica di successo
  • Molte carte da collezionare
  • Quattro fazioni, quattro diversi stili di gioco
  • Molte strategie possibili

Punti negativi

  • Lo smartphone spesso si surriscalda prima della fine di una partita
  • Arresti anomali indesiderati
  • Il prezzo delle fazioni in monete d'oro

6.8

Scenario: Un universo ordinato e sviluppato, un'atmosfera affascinante e lavorata a metà tra il fantasy eroico e la seconda guerra mondiale.


Giocabilità: Un gioco di carte strategico complesso e molto completo, tante carte da collezionare.


Tutta la vita : Una modalità multiplayer con un sistema di classifica competitivo.


Grafica: Grafica dettagliata, direzione artistica in stile cartone animato di grande successo.


Colonna sonora: Una colonna sonora epica in armonia con l'atmosfera del titolo.


(voti)

Aggiungi un commento di [Test] Dragon Front - Guerra mondiale e fantasia su Gear VR
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.