Dying Reborn: un gioco di fuga particolarmente oscuro su PS VR

Chi sono io
Michael Naimark
@michaelnaimark
Autore e riferimenti

sommario

  • "Dying Reborn": un gioco di fuga particolarmente oscuro su PS VR
  • "Dying Reborn" è disponibile su PS VR ma riservato ai maggiori di 17 anni

La realtà virtuale è particolarmente adatta per sfuggire a giochi di tipo videoludico e qualsiasi cosa relativa all'orrore. L'immersione in una stanza in cui devi trovare elementi per poter uscire è ovviamente particolarmente indicata per un visore di realtà virtuale perché dovrai cercare ogni angolo della stanza per trovare indizi e trovare una via di fuga. Il senso dell'osservazione, l'astuzia e la perseveranza sono essenziali per completare il gioco. Questo è ciò che ti offre "Dying Reborn", disponibile su PS VR.



"Dying Reborn": un gioco di fuga particolarmente oscuro su PS VR

In "Dying Reborn", interpreti il ​​personaggio di Mathew che è alla ricerca della sorella scomparsa. Un personaggio inquietante, con la testa di un piranha dai denti molto aguzzi, sembra essere l'istigatore di questa scomparsa. Mathew si sveglia in un vecchio hotel abbandonato e particolarmente inquietante. È in corso il piano machiavellico dell'uomo dalla testa di piranha.

In un ambiente particolarmente inquietante e cupo, dovrai risolvere diversi enigmi e sfuggire a numerosi pericoli per poter uscire da questo luogo oscuro e spaventoso che sembra non avere uscita. "Dying Reborn" unisce avventura e risoluzione di enigmi, tutto in prima persona, in un'esperienza coinvolgente e snervante. Il mondo di gioco richiama ovviamente l'atmosfera della serie di film “Saw”. Il gioco, sviluppato da "Oasis Game" e "Nekcom", promette un finale sorprendente ... se riesci a uscire da questo posto lugubre.


"Dying Reborn" è disponibile su PS VR ma riservato ai maggiori di 17 anni

"Dying Reborn" è disponibile in versione classica su PlayStation 4 ma anche in una versione più breve su PlayStation VR. L'esperienza con PS VR è ovviamente molto intensa e coinvolgente. Piccola delusione però, solo 3 livelli sono disponibili nella versione di realtà virtuale contro i 6 nella versione normale. Questo gioco di fuga per PS VR si gioca da solo. Non esiste una versione multiplayer.



Tieni presente che "Dying Reborn" viene riprodotto con il controller DualShock 4. Data l'atmosfera particolarmente angosciante di questo gioco di fuga, alcune scene di violenza a volte sanguinosa e il linguaggio utilizzato, questo gioco è riservato agli over 17. "Dying Reborn" è venduto a prezzo di $ 19.99 o circa 18,75 euro ed è disponibile nel PlayStation Store qui. Puoi vivere l'atmosfera particolarmente sinistra e spaventosa di "Dying Reborn" nel trailer qui sotto.



Aggiungi un commento di Dying Reborn: un gioco di fuga particolarmente oscuro su PS VR
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.