Adobe svela una vetrina di realtà aumentata per mescolare il reale con il virtuale

Chi sono io
Steven L. Kent
@stevenlkent
Autore e riferimenti

sommario

  • Adobe Project Glasswing consentirà di utilizzare Photoshop nel mondo reale

La realtà aumentata è attualmente riservata principalmente agli smartphone, così come ai primi auricolari di realtà aumentata come Magic Leap One o Microsoft HoloLens. Tuttavia, nel prossimo futuro lo è è probabile che questa tecnologia venga incorporata in tutti gli schermi e persino nelle finestre o nelle vetrine dei negozi.

Adobe presenta oggi il Project Glasswing: una vetrina per mescolare contenuti digitali e interazioni con oggetti del mondo reale. Gli utenti potranno visualizzare le risorse create con vari strumenti Adobe come After Effects, Premiere Pro o Dimension.



Sarà possibile controllare l'opacità della vetrina, in modo da vedere o nascondere gli oggetti immagazzinati dall'altra parte. Gli elementi digitali potranno essere riposizionati a piacimento e sarà possibile interagire con essi.

Adobe Project Glasswing consentirà di utilizzare Photoshop nel mondo reale

Secondo un post pubblicato da Adobe sul suo blog, Project Glasswing mira a "Porta gli strumenti di progettazione Adobe nel mondo reale creando l'illusione di un livello Photshop, After Effects o XD davanti a oggetti 3D reali".

Per esempio, un negozio di scarpe potrebbe utilizzare questa innovazione per sovrapporre testo, grafica o video sui suoi prodotti in vetrina. Abbastanza per attirare l'attenzione dei clienti, impressionarli e fornire loro informazioni. Allo stesso modo, un distributore automatico potrebbe aggiungere effetti a cascata per rendere assetati i passanti e desiderare una buona bottiglia d'acqua.


Un anche il museo potrebbe usarlo per aggiungere informazioni sulle opere d'arte protette dal vetro. Le possibilità sono numerose e Project Glasswing sembra confermare l'imminenza dell'ascesa della realtà mista ...




Aggiungi un commento di Adobe svela una vetrina di realtà aumentata per mescolare il reale con il virtuale
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.