Caleidoscopio: la nuova piattaforma di finanziamento VR

Caleidoscopio: la nuova piattaforma di finanziamento VR

sommario

Il fondo lanciato da Kaleidoscope è per i creatori di contenuti di realtà virtuale indipendenti o con finanziamenti brevi. Film, giochi, esperienze, ecc. Lo scopo di questa piattaforma, che ora è aperta al grande pubblico, è in particolare quello di facilitare il collegamento tra creativi e finanziatori.


Caleidoscopio: dal festival della realtà virtuale agli aiuti finanziari

Il nervo di guerra. Quanti inventori, sviluppatori e artisti vedono svanire i propri sogni per mancanza di sostegno finanziario? Per non parlare di chi non si prende nemmeno appuntamento per esporre i propri progetti. Che poi sono destinati a rimanere in fondo alle scatole.


Il progetto Kaleidoscope, fondato nel 2015, intende colmare questa lacuna. René Pinell, CEO e co-fondatore dell'azienda, lo spiega lo sviluppo di un'esperienza VR in buone condizioni richiede almeno 50 dollari. Questo "prezzo" include il costo dello sviluppo artistico e tecnico, nonché l'acquisizione o l'uso di strumenti tecnici specifici per la realtà virtuale.

Membri di Kaleidoscope è stato in grado di creare un database interessante grazie al loro festival riconosciuto a livello mondiale e la fase beta di sei mesi del progetto. Hanno anche identificato più di 120 potenziali investitori, tra i quali troviamo i big del settore high-tech: Facebook, HTC e Google. Ma anche player più recenti e specializzati: Viacom, IMAX o anche Within e Starbreeze.

Posizionamento di fascia alta

Caleidoscopio: la nuova piattaforma di finanziamento VR

L'idea di qualità è ovunque. Quindi la piattaforma è limitato a 500 membri, in modo che ogni programma possa ricevere la necessaria attenzione. Ogni mese arrivano centinaia di domande, ma il "comitato" ne conserva solo una decina. Che è un primo elemento di selezione, soprattutto rispetto ad altre piattaforme di finanziamento. Nel 2012, Kickstarter ha accettato circa il 75% delle richieste.



Tuttavia, la scrematura avviene anche dal lato degli investitori. Quest'ultimo, infatti, deve passare anche attraverso un processo di selezione. Devono anche pagare una tariffa di $ 200 al mese. Questa decima, modesta per la maggior parte delle società, la loro pti permette di avere un primo accesso ai progetti prima di iniziare discussioni più avanzate con sviluppatori / creatori. Loro hanno anche accesso a progetti già finalizzati e in attesa di distribuzione.


Caleidoscopio: una scommessa sul futuro

I leader lo credono il momento è cruciale per il futuro dei contenuti VR. Quindi, secondo loro, ci vogliono dai 12 ai 24 mesi per produrre contenuti di qualità nella realtà virtuale. Tuttavia, stimano anche tra i 12 ei 24 mesi il tempo prima che una nuova generazione di supporti e attrezzature compaia nel settore.


Opportunismo di circostanza o realtà dell'industria e del mercato ? Tuttavia, questo progetto dovrebbe portarci grandi risultati e speriamo, vere innovazioni e sorprese grazie all'uso intelligente delle capacità di realtà virtuale. Questo combinando abilmente fondi e idee.

 



Aggiungi un commento di Caleidoscopio: la nuova piattaforma di finanziamento VR
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.

×
Deja aqui tu email para recibir nuestra newsletter semanal, llena de ofertas y novedades de tu ciudad