Gravity Compass - Una passeggiata nello spazio

Chi sono io
Michael Naimark
@michaelnaimark
Autore e riferimenti

sommario

  • Rilassamento stellare con Gravity Compass

Studio Nova Wake ha rilasciato un viaggio nell'universo simulato a maggio. Incentrato sul relax, Gravity Compass non utilizza il controller Oculus Rift, ma l'eye tracking che consente al giocatore di navigare senza problemi tra le galassie.

Viaggia nell'universo nella realtà virtuale. Questa è l'ambiziosa promessa fatta dallo studio Nova Wake con Gravity Compass, riporta il sito VRFocus. Questo gioco colloca l'utente nello spazio e gli permette di muoversi attraverso le galassie. Il gioco è su Oculus Rift, ma il giocatore non utilizza il controller Xbox One. Si muove solo grazie al suo sguardo. Il giocatore quindi va dove il suo sguardo lo porta. Gravity Compass ha anche meccaniche più complesse, fissare una galassia consente ad esempio di illuminarla e cambiare la colonna sonora. Un viaggio è progettato per durare circa 30 minuti e il giocatore non ha altro obiettivo che rilassarsi.



Rilassamento stellare con Gravity Compass

I creatori del gioco l'hanno effettivamente programmato per essere un gioco rilassante. Con un ambiente rilassante, Gravity Compass è un gioco bello, coinvolgente e nel complesso ben progettato.. È anche disponibile in modalità 2D con tastiera e mouse per le persone che non hanno un auricolare Oculus Rift. I progettisti del gioco, Anna Czoski e Lew Strachman, descrivono l'esperienza come un "massaggio cerebrale". Questo è un altro esempio di un nuovo tipo di gioco che prende un vero decollo con la realtà virtuale, i giochi di rilassamento / meditazione.

Sulle solite piattaforme di gioco: console portatili e da soggiorno oltre che su computer, questo genere rimane piuttosto marginale e non ha un'efficienza ottimale. Ma la realtà virtuale cambia le regole del gioco, offrendo ai designer un mezzo ideale per questo nuovo genere. Verranno creati molti giochi in questa stessa ottica, alcuni sono stati persino accolti molto bene dalla critica come Deep VR. Anche la dimensione terapeutica della realtà virtuale è una grande vena, i progettisti di Deep VR sono stati consigliati da uno psicologo per migliorare la simulazione. Gli appassionati di meditazione potranno quindi fare nuove esperienze grazie alla realtà virtuale.





Aggiungi un commento di Gravity Compass - Una passeggiata nello spazio
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.