Areva mette la realtà aumentata al servizio della sicurezza nucleare

Chi sono io
Adriana Gil
@adrianagil
Autore e riferimenti

sommario

  • Risparmiare tempo e migliorare l'affidabilità: come Areva utilizza la realtà aumentata per le sue operazioni di controllo
  • Un tablet e un'applicazione 3D sono sufficienti per effettuare i controlli

Il premio SFEN per l'innovazione tecnologica è stato assegnato ad Areva per il progetto TQC2 lanciato nel 2015 dal team di New Areva e Areva NP. Il progetto combina ilutilizzo di un tablet touchscreen e realtà aumentata tramite un modello 3D.



Risparmiare tempo e migliorare l'affidabilità: come Areva utilizza la realtà aumentata per le sue operazioni di controllo

Se c'è un'area in cui la sicurezza è una priorità, è l'industria nucleare. Le operazioni di controllo della conformità vengono eseguite continuamente per prevenire qualsiasi incidente. E questi controlli sono particolarmente importanti durante la costruzione di una centrale nucleare. La storia, ad esempio, per evitare un'altra Chernobyl.

Per eseguire le operazioni necessarie, I team Areva New e Areva NP hanno sviluppato il progetto TQC2. Questo acronimo significa "Come costruito"O il modello 3D di ciò che è pianificato e"Come progettato"O la realtà sul campo.

Un tablet e un'applicazione 3D sono sufficienti per effettuare i controlli

Il controller utilizza un tablet touchscreen su cui è implementato il progetto modellato 3D. Si confronta con ciò che è in costruzione. Può così verificare in tempo reale che non ci siano lag tra i due. E, naturalmente, avvisare i team se è necessario apportare correzioni.

Un algoritmo di calibrazione è stato sviluppato dalla Commissione francese per l'energia atomica e integrato dalla start-up Diota Soft. Egli consente di riconoscere le forme del modello 3D nel flusso video della telecamera. Gli elementi da controllare vengono dichiarati come una lista di controllo. L'operatore è quindi sicuro di non dimenticare nulla. Nel campo, registra la conformità o meno di ogni apparecchiatura e può anche produrre il suo rapporto molto più velocemente.



Alla fine, l'uso della realtà aumentata consente qui risparmiare tempo e ottenere risultati più precisi. Un'applicazione concreta di ciò che le realtà alternative possono portare all'industria.

 



Aggiungi un commento di Areva mette la realtà aumentata al servizio della sicurezza nucleare
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.