Facebook: il 45% dei francesi pensa che utilizzerà quotidianamente la realtà virtuale

Chi sono io
Steven L. Kent
@stevenlkent
Autore e riferimenti

sommario

  • Facebook: il 63% dei consumatori preferisce fare acquisti in VR piuttosto che nei negozi

Al fine di misurare l'interesse del pubblico in generale per la realtà virtuale, Facebook ha condotto uno studio su 11 adulti di 000 paesi diversi. Secondo questo sondaggio, Il 65% dei consumatori crede che la realtà virtuale finirà per diventare parte della loro vita quotidiana. Questa è quindi l'opinione della maggioranza delle persone.

Tuttavia, questa percentuale varia notevolmente da una regione all'altra. In tal modo, in Francia siamo solo il 45 per cento a condividere questa opinione. Nel Regno Unito, il 58% la pensa così e il 60% negli Stati Uniti. In Brasile, la percentuale raggiunge il 77%. Infine, l'India sta battendo tutti i record con l'87% degli intervistati che si aspetta che la realtà virtuale entri nella vita di tutti i giorni nel prossimo futuro.



Facebook: il 63% dei consumatori preferisce fare acquisti in VR piuttosto che nei negozi

Inoltre, agli intervistati è stato chiesto anche i principali casi d'uso per i quali desiderano utilizzare la realtà virtuale. Il settore applicativo più citato è il turismo VR, dal momento che il 71% degli intervistati è interessato all'idea di utilizzare questa tecnologia per visitare i loro futuri hotel o destinazioni di vacanza per poter scegliere meglio. Poi ci sono l'intrattenimento al 59%, la vendita al dettaglio a 58%, l'automotive al 49% e i videogiochi al 48%.

Si noti che il 63% degli utenti Internet intervistati è interessato all'idea di utilizzare realtà virtuale per visualizzare i prodotti senza dover andare in un negozio fisico. Lo shopping in VR o v-commerce, infatti, permette di testare i prodotti come in un negozio stando a casa come con l'e-commerce.



Questo studio è piuttosto incoraggiante per il futuro della realtà virtuale. Come promemoria, nel 2017, Facebook ha annunciato piani per attirare un miliardo di persone nella realtà virtuale.


Tuttavia, per democratizzare, questa tecnologia dovrà ancora superare diversi ostacoli. Molte persone sono ancora scoraggiate dal prezzo degli auricolari VR, anche se dispositivi all-in-one come Oculus Go o Oculus Quest si dimostrano più convenienti rispetto agli auricolari per PC di prima generazione come Rift e HTC Vive. Indubbiamente sarà necessario attendere fino a quando i prezzi continueranno a scendere e la tecnologia migliorerà in modo che RV entri davvero in tutti i cottage.




Aggiungi un commento di Facebook: il 45% dei francesi pensa che utilizzerà quotidianamente la realtà virtuale
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.